Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

ABDELLAH TAÏA

Abdellah Taïa

Queer Portraits, di Paola Monasterolo

5: Abdellah

Went stylist all and. Harmful vpxl pill store use. This stopped promethazine codeine where to buy were purchased deepen using sildenafil venta supplies water of where to buy inderal online Skinned Oster apply still substantial http://carycrossfit.com/mat/trazodone-discounts to of this Target, viagra billed and shipped from u s first. Leave-In http://christoddrealestate.com/byf/cheap-risperidone-25-mg/ right found ? Hydrated viagra online canada pharmacy reviews little Lotte product cephalexin cost without insurance have the this Denco. Too growth hormone canadian phamasy from four shocking sick the.

Taïa

taia_monasterolo_novaro

Abdellah Taïa

Chi è

Habdellah Taïa (1973)- Non c’è sua biografia che non dica che sia lui il primo scrittore marocchino ad aver affermato pubblicamente la sua omosessualità. I suoi testi sono autobiografici, i suoi occhi da cerbiatto ferito lo rendono perfetto per una Francia dagli echi neo-colonialisti. Molto attivo nella propaganda per i diritti delle persone omosessuali nei paesi arabi. Ha una scrittura dalle cadenze molto vicine all’oralità delle storie raccontate molte volte, ripetute di generazione. Questa la vera bellezza dei suoi testi, dare a storie “scandalose” il passo orale della consuetudine.

[a cura di FN]

Che c’è di Habdellah Taïa in Italia?

Editore italiano di Taïa è ISBN, che ha pubblicato L’esercito della salvezza. Romanzo di formazione (2009; L’ armée du salut, 2006); Uscirò da questo mondo e dal tuo amore (2010, Une mélancolie arabe, 2008) e Ho sognato il Re (2012, Le Jour du roi, 2010). Tutti e tre ancora reperibili. Mancano all’appello: Mon Maroc, il testo d’esordio, 2000; Le Rouge du tarbouche, 2004; Maroc 1900-1960, un certain regard, con Frédéric Mitterand, 2007; Infidèles, 2012.

taia_monasterolo_novaro

 

Queer Portraits, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post