Non starò a raccontarvi delle storie

Menu

59, una nuova estate

FN_Summer_love_2 Dopo un primo fine settimana in montgomery, impacciati e al freddo di un sole ancora tiepido, Milo e André ritrovano il sole estivo e i loro corpi.

È il giugno del 1953; la composizione della pagina è strana, di solito rigorosa nello scandire gli spazi qui la mano, forse di Milo, che dispone le fotografie sembra essere leggera e svagata; anche le didascalie alle immagini sono miste, qualcuna descrittiva -l’indicazione di luogo-, qualcuna scherzosa e c’è, in basso, la citazione di una canzone, che riassume il senso della pagina.

Milo e André campeggiano sulla spiaggia del lago di Robertville, la tenda accanto alla macchina; discendono il Semois col kaiak; fanno vela con una piccola barchetta -forse un dingy.

Non c’è ricordo dell’inverno, dei corpi serrati nei cappotti, delle fatiche della città, ci sono solo Milo e André, i loro corpi, il loro amore, un’estate che l’album fa sembrare fatta di anni e non di settimane.

Eravamo felici? -Sì.

SUMMER_LOVE_58_NOVARO_1


 

Summer Love, gli ultimi post.
FN, tutti gli ultimi post